Le quattro fasi della luna

di Micaela Balìce

La luna presenta un andamento ciclico di 29.5 giorni circa legato alla sua rotazione attorno alla terra. Nei nostri cieli essa ci appare in forma diversa a causa della sua posizione tra terra e sole. Le parti illuminate e quelle in ombra generano quelle che noi chiamiamo le fasi lunari.

Queste si distinguono in Luna Nuova, quando il cielo è completamente buio, Luna Crescente e Luna Calante quando si osserva solo una falce, e Luna Piena quando invece l’astro brilla pieno nel cielo. Un vecchio proverbio aiutava a riconoscere le fasi intermedie: gobba a ponente (Ovest) luna crescente, gobba a levante (Est) luna calante.

La sensazione che si ha è quindi che che la luna dal nulla lentamente cresca formando dapprima un corno e poi via via una palla piena di luce. Raggiunto il culmine essa pare svanire lentamente, divorata dal buio, tornando falce e via via fino a lasciarci soli nella notte più cupa.

Questo movimento ha suscitato analogie simboliche, utilizzate sin dalla preistoria da una parte per dar senso alla natura circostante, dall’altra per esprimere l’influenza che la luna ha sugli esseri viventi e sperimentata in modo empirico sin dagli albori dell’umanità.

Queste analogie antiche, tradizonali e condivise in molte culture, possono essere sintetizzate in semplici schemi che ci forniscono un’idea del movimento simbolico sottostante.
Di conseguenza sarà poi sempre più semplice trarre nuove conclusioni ed approfondire l’utilizzo dei lunari.

Luna Nuova 🌑
Luna Nuova – Luna Nera
Morte – Inverno – Nord
Caratteristiche:
 Oscurità. Fine ed inizio. Morte e rinascita. Momento di passaggio, prudente nelle decisioni, riflessività, discrezione.
Magie: ottenere, aumentare. Per favorire l’introspezione, la chiaroveggenza, il mistero. Giustizia: propiziare la vittoria. Studi: per ottenere ispirazione. Salute: per diminuire, scacciare le malattie.
Orto: potatura. Potare gli alberi a crescita stentata tagliando loro la cima. La luna nuova attiva la vegetazione, fa crescere in altezza e produce erba e debolezza.
Salute: Cure disintossicanti, digiuni.
Donna: mestruazioni. La Vecchia, la Strega, la Regina. Colei che sa: il potere di morte e rinascita.
Dee: Ecate, Lilith …
Folklore: mestruazioni alle giovani e alle donne regolari. Donna più stanca e debole, mestruazioni più abbondanti. Parto meno svelto con maggiore emorragia. Nasce maschio; il neonato è più debole. Spargere un pugno di farina sui campi per assicurare un ottimo raccolto.
Luna Crescente 🌓
Luna Crescente, Primo Quarto
Crescita – Primavera – Est
Caratteristiche:
 Prudenza, riflessività, discrezione, progettazione, accoglienza. Costruisce, assorbe, accumula energia, Rigenerazione e rafforzamento. Forza centripeta.
La terra espira il corpo inspira.

Magie: Ottenere, aumentare. Per attivare la protezione. Richiedere: denaro (in segno di terra), azione energia e crescita (in segno fuoco), idee e progetti (in segno d’aria), amore (in segno di acqua). Studi: per incominciare. Riti per migliorare o mantenere la salute. Raccolta erbe per rituali di crescita, innamoramento etc …
Orto: i succhi risalgono. Predomina la crescita in superficie. Seminare, trapiantare, piantare tutte le erbe che crescono in superficie. Trapiantare i piantini. Innesto di alberi da frutto (verso Luna Piena) Aprire con l’erpice o con le mani la collinetta delle talpe lasciando libero il buco. Non potare. Si seminano piselli e fagioli da mangiare verdi, si falciano l’erba medica, il trifoglio e i prati. Germinazione.
Officinali:
 raccogliere le foglie, i fiori, semi e frutti.
Salute: Raccogliere le forze, invita al riguardo e al ristabilimento. Più cresce più è difficile guarire da ferite e operazioni. Si ingrassa con più facilità, attenzione a tavola. Creme idratanti o rassodanti.
Donna: periodo post mestruale, la Vergine o la Fanciulla. Indipendenza e dinamismo.
Dee: Artemide, Atena, Kore, Sekmet, Afrodite …
Folklore: Per arricchirsi: capovolgere una moneta d’argento all’apparire del primo quarto.
Luna Piena 🌕
Luna Piena, Luna Vecchia, Luna “Scema”
Maturazione – Estate – Sud
Caratteristiche:
 Domina l’ambizione, l’immaginazione, il nervosismo, visibilità, soddisfazioni, riconoscimento.
Magie: Spezzare, allontanare, rendere passivo. Riti, magie, riunioni, meditazioni. Studi: per ottenere ispirazione.
Riti per migliorare o mantenere la salute. Riti per accrescere il proprio potere.
Orto: concimare. La luna piena ritarda lo sviluppo degli animali e dei vegetali e produce forza e semente. Il vino si travasa con luna piena e vento da nord, affinché rimanga chiaro. Potare la vite.
Officinali: 
sono più forti, momento propizio per raccoglierle, in particolare le radici (ore notturne, primavera e autunno) e i fiori.
Salute: Le ferite sanguinano di più. Evitare le operazioni chirurgiche. Attenzione al cibo: si tende a gonfiare ed ingrassare.
Donna: ovulazione, la Madre: pienezza e armonia. Fecondità in azione.
Dee: Demetra, Gaia, Iside, Shakti …
Folklore: Mestruazioni alle vecchie. La donna è più forte. Mestruazioni più scarse. Parto più svelto con meno emorragia. Nasce femmina. Neonato più forte. Nascono più bambini.
Luna Calante 🌗
Luna Calante, Ultimo Quarto, Luna Vecchia
Raccolto – Autunno – Ovest
Caratteristiche:
 depura, trasuda, asciuga, invita all’attività e al dispendio di energie. Liberare le proprie forze.
Liberarsi dalle cattive abitudini. Forza centrfuga.
La terra inspira il corpo espira.

Magie: spezzare, allontanare, rendere passivo. Scacciare il negativo. Riti purificatori: con incensi e aromi in segno d’Aria, con il sale e la terra in segno di Terra, con l’acqua in segno d’Acqua, col fuoco in segno di Fuoco. Giustizia: per sconfiggere l’avversario. Studi: per regredire. Raccolta erbe per rituali di separazione o allontanamento. Salute: per diminuire, scacciare le malattie.
Orto: i succhi si ritirano verso la radice. Potatura. Potare gli alberi a crescita stentata tagliando loro la cima. Immagazzinare e conservare. Vangare e sarchiare, in primavera e per 3 volte, in particolare in Capricorno. Seminare, trapiantare, piantare tutte le piante e verdure che crescono sotto terra. Seminare l’insalata, le patate (subito dopo la Piena). Cure antiparassitarie. Eliminare le erbacce. Concimare. Pulire gli scaffali della cantina dove si immagazzina la frutta (giorni d’aria o fuoco). Si taglia il bosco, si piantano l’aglio, le cipolle, si seminano gli spinaci, le insalate, rafano e cerfoglio, le carote e i fiori ed anche fagioli e piselli per semente e, di primavera, l’avena.
Officinali: raccogliere le radici (ore notturne, primavera e autunno), frutta ed erbe da essiccare.
Casa: tutti i lavori di casa. Lavare, bucato (in segno d’acqua)
Salute: soggetti a depressione, risparmiare le forze. Le operazioni chirurgiche riescono meglio. Depurarsi, disintossicarsi. Si ingrassa più difficilmente: si può “strafare” un po’. Dentista: fissare ponti e corone. Impacchi al viso, maschere di bellezza. Depilarsi. Taglio dei capelli (se si vuole che non ricrescano in fretta) e delle unghie.
Donna: fase post ovulatoria. L’Incantatrice, concentrazione e creatività. La Anziana, la capacità di lasciare andare.
Dee: Ecate, Morrigan, Persefone, Kalè …

Solitamente l’influenza di ogni fase nella sua completezza si considera nei tre giorni che comprendono l’attimo del culmine in cui la fase si compie quindi, per semplificare, il giorno prima, quello della fase ed il giorno dopo.

Il resto sono sfumature: le energie si espandono e contraggono con un movimento ritmico da lunazione a lunazione.

Vi è un’altra lettura del ritmo lunare che si potrebbe incontrare, elaborata all’interno del pensiero antroposofico ed utilizzata in particolare nel comparto agricolo dell’agricoltura biodinamica.

Si riferisce alla posizione della luna, durante la lunazione, in relazione alle costellazioni zodiacali (astronomiche, in questo caso. Non astrologiche): in particolare gemelli e sagittario. Come in un cerchio circondato da dodici segni, una parte ruota verso l’alto (ascendente) ed una verso il basso (discendente). Allo stesso modo, secondo il pensiero antroposofico, le sue forze crescono e decrescono.

 Luna Ascendente
Caratteristiche: Luna in transito da Sagittario a Gemelli (Gemelli e Sagittario sono punti di inversione, pertanto sono da considerarsi neutri); energie di inverno verso primavera: aumento, crescita.
Magie: Raccolto e crescita: nutrimento, rinforzo, conservazione
Orto: seminare tutte le erbe che crescono in superficie. Innesto di alberi da frutto. Tutti i lavori di raccolta, conservazione, immagazzinamento, cantina. Marmellate e succhi di frutta e verdura (eccetto nei Pesci).
 Luna Discendente
Caratteristiche: Luna in transito da Gemelli a Sagittario (Gemelli e Sagittario sono punti di inversione, pertanto sono neutri); energie di estate verso autunno: maturazione, raccolto, riposo.
Magie: Semina e Radici: disintossicazione
Orto: Seminare, trapiantare piantare tutte le piante e verdure che crescono sotto terra. Trapiantare, soprattutto i vecchi alberi (meglio in Vergine – primavera o autunno) Trapianto dei piantini. Potature.

L’osservazione delle fasi lunari e delle influenze che queste possono avere nella nostra vita è il primo passo per recuperare un tempo lunare e per sfruttare le energie dell’astro in nostro favore.

Provate a segnare per ogni fase gli stati emotivi, gli eventi particolari che capitano e, se avete un piccolo giardino, cosa succede alle piante. Troverete interessanti analogie che vi aiuteranno a ottenere maggiore consapevolezza di quanto la Luna ci influenzi. Ancora oggi.

© 2009 – 2020 Micaela Balìce

Se ti fa piacere puoi lasciare il tuo commento in fondo al post.

Per approfondire: lunario e fasi lunari del Calderone Magico

Riferimenti bibliografici
M. BALICE, “Il calendario rituale contadino”, tesi di laurea
J. BONNET, “La terra delle donne e le sue magie”, Red Ed., Como, 1991
G. VINCENZI, Calendario Lunare, La Casa Verde Edizioni, Anno II n. 2, febbraio 1986
D. SCOTT, I giardini incantati, Venexia, 2006
J. PAUNGGER – T. POPPE, Servirsi della luna, Tea Pratica, Milano, 1994
L. POMINI, “Erboristeria Italiana”, Vitalità Ed., Torino, 2000
AA. VV. – “L’Orto – autosufficienza in casa”, Mulino Don Chisciotte, 2006
J. SEYMOUR – “Per una vita migliore ovvero il libro dell’autosufficienza”, Mondadori Ed., Milano, 1976

Immagine fasi lunari dal web, no credits disponibili

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...