9 – Luna della Quercia

Approfondimento Agri lunario della Quercia

Lunazione della Quercia

La lunazione della Quercia è la nona luna dell’anno lunare.

Il suo novilunio inizia generalmente nel mese di novembre ma la lunazione può estendersi anche lungo tutto dicembre se la luna nuova si presenta a fine mese o all’inizio del successivo.

Si colloca tra il Sabba di Samhain (31 ottobre – 2 novembre) ed il Solstizio di Yule (dal 21 dicembre): è quindi una luna di passaggio, preparatoria alla festa del ritorno della luce rappresentata dalle festività natalizie.

Se il novilunio avviene a fine novembre o ai primi di dicembre è possibile che Yule si manifesti proprio all’interno di questa lunazione.

La nuova porta solstiziale rappresenta la completa immersione nel periodo buio dell’anno. Torna l’ora solare e alle prime ore del pomeriggio è già notte.

Il freddo arriva più o meno lentamente e copre tutte le cose con il suo manto. Giungono le prime gelate dopo il plenilunio.

La natura si ritira, docile, sotto le copertine di foglie e dell’humus morbido e umido della terra. Gli uccelli migratori sono svaniti col sogno delle nostre estati e rimangono a farci compagnia le cornacchie e le beffarde gazze.

È la luna delle tisane, della polenta, dei camini accesi, delle scorte fatte in estate e trasformate in sottaceti o marmellate da consumare con gli amici.

Altri nomi di questa lunazione:

Luna di dicembre, Luna della Quercia, Luna delle Ghiande, Luna amara, Luna Pesante, Luna Fredda, Luna di Rispetto, Luna di Yule, Luna del Fuoco e delle Ceneri, Luna dei Pesci, Luna della Pesca, Grande Luna d’Inverno, Luna dell’Oca, Luna del Tempo del Freddo, Luna della Grande Orsa, Luna della caduta delle Corna dei Cervi, Luna di Rotazione, Luna dell’Ustione, Luna dell’Aquila.

Clima lunare

Il Novilunio della Luna della Quercia avviene generalmente in Sagittario indicando possibili variazioni climatiche ed un tempo più freddo ma secco. La Luna Nuova potrebbe però compiersi frequentemente anche in Scorpione, segno d’acqua: l’umidità e la nebbia diventano o rimangono i compagni delle giornate autunnali.

Il Primo Quarto della lunazione avviene generalmente in Pesci ed il clima si mantiene freddo e umido; oppure – con poche meno probabilità – il primo quarto accade in Acquario portando giornate più limpide ma instabili.

Il Plenilunio della Quercia avviene di solito in Gemelli che indica giornate fredde ma limpide. Molto raramente (e solo in prossimità di una Luna Senza Nome) accade in Toro: il periodo permane umido ma tendenzialmente a clima stabile.

L’Ultimo Quarto si compie generalmente in Vergine, segno di terra che stabilisce il clima sul freddo e umido. Molto raramente potrebbe verificarsi un ultimo quarto in Bilancia in inverni freddi ma limpidi.

È una luna che potrebbe presentarsi ben allineata e quindi contenere i due eclissi: di sole al novilunio e di luna al plenilunio.

Moon meditation

il Novilunio in Sagittario è un ottimo momento per meditare e celebrare i nuovi progetti sopratutto legati al futuro, agli sport, ai viaggi e agli studi. Possiamo favorire anche le energie legate all’ottimismo e alla positività in modo che si espandano nei giorni successivi.

Nel caso di un novilunio in Scorpione invece, sessualità, potere psichico, magie trasformative sono eccitate dal transito nel segno che ama le zone buie ed istintive del nostro animo.

Il plenilunio in Gemelli è indicato per riconciliare gli amanti, favorire la comunicazione, i cambi di abitazione, le relazioni pubbliche e i viaggi. Favorita anche la scrittura.

Per quelle rare volte in cui la luna piena è in Toro ci si può concentrare su ritualizzazioni legate a magie d’amore, per la proprietà, per acquisizioni materiali e per il denaro, in questo caso soprattutto nei giorni appena prima al plenilunio.

Buone lune.

© 2007 – 2020 Micaela Balìce
Qualsiasi riproduzione, senza esplicito consenso dell’autrice è vietata.

NB: il lunario di Strie è stato creato sul nord Italia – Piemonte facendo riferimento ai transiti della Luna nei segni in senso astrologico e non astronomico.

Approfondimenti: Agri lunario della Quercia – Fasi Lunari – Luna negli elementi – Luna nei segni zodiacali – Luna della Quercia Il Calderone Magico

Riferimenti bibliografici
M. BALICE, “Il calendario rituale contadino”, tesi di laurea
J. BONNET, “La terra delle donne e le sue magie”, Red Ed., Como, 1991
G. VINCENZI, Calendario Lunare, La Casa Verde Edizioni, Anno II n. 2, febbraio 1986
D. SCOTT, I giardini incantati, Venexia, 2006
J. PAUNGGER – T. POPPE, Servirsi della luna, Tea Pratica, Milano, 1994
L. POMINI, “Erboristeria Italiana”, Vitalità Ed., Torino, 2000
AA. VV. – “L’Orto – autosufficienza in casa”, Mulino Don Chisciotte, 2006
J. SEYMOUR – “Per una vita migliore ovvero il libro dell’autosufficienza”, Mondadori Ed., Milano, 1976

Immagine: intestazione Alfred Schrock, Unsplash. Le altre royalty free dal web.

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...