11 – Luna del Ghiaccio

Approfondimento Agri lunario del Ghiaccio

Lunazione del Ghiaccio

La Luna del Ghiaccio si situa al centro della stagione invernale.
È l’undicesima lunazione di un anno lunare e inizia, col suo Novilunio, sempre nel mese di gennaio o raramente ai primi di febbraio.

La Luna del Ghiaccio rappresenta la luna dell’inverno: le scorte di cibo sono oramai contate, la legna comincia a dover essere misurata per evitare, se l’inverno fosse lungo, di patire il freddo.

In alcune annate il gelo arriva persistente toccando molti gradi sotto zero; la terra è dura, fredda, apparentemente morta.

Resistere a questo mese è l’ultimo sforzo prima dell’atteso arrivo della nuova stagione, come narrano le leggende legate ai Giorni della Merla (29-31 gennaio).

La Luna del Ghiaccio attraversa o si pone vicino al Sabba di Imbolc o Candelora (1-2 febbraio): si invita la luce ed il calore a tornare, si invita la benedizione della dea celtica Brigid a portare nuovamente fecondità alla terra.

E’ il tempo delle previsioni e dei pronostici per la nuova stagione imminente, è il periodo per il calcolo del momento favorevole per le semine, ricordando che Candelora al solicello siamo solo a mezzo inverno.

Altri nomi di questa lunazione:

Luna Immacolata, Luna di Purificazione, Luna Casta, Luna della Tempesta, Luna Selvatica o Selvaggia, Luna della Fame, Luna Stimolante, Grande Luna, Luna delle Corna, Luna Rinascente, Luna dell’Orso, Vecchia Luna, Luna Grigia, Luna del Vento, Luna dei Dadi, Luna delle Oche, Luna Ossuta, Luna di Carestia, Luna di Pulizia.

Clima lunare

Il Novilunio avviene sovente in Aquario indicando possibili variazioni climatiche con giornate soleggiate ma fredde che potrebbero alleggerire il grigiore invernale. Potrebbe anche cadere in Capricorno, segno cardinale associato all’inverno. Segno di Terra il Capricorno rimanda al freddo gelido e compatto del terreno in questa stagione.

Il Primo Quarto della lunazione in corso avviene in genere in Toro: l’elemento Terra rimane persistente e con esso il freddo che può anche significare neve o umidità. Se la Luna Crescente ha la sua fase in Ariete le gelate notturne si alternano a giornate soleggiate con un freddo intenso ma secco.

Il Plenilunio del Ghiaccio accade in Leone cominciando a indicare l’imminente arrivo del calore primaverile e attenuando, con falsi anticipi, il rigore della stagione oppure, nelle lune tardive, portare a gelate e freddo intenso ma secco.

L’Ultimo Quarto si compie sovente in Scorpione indicando un periodo generalmente umido e freddo. Solo raramente la Luna Calante ha il suo culmine nel segno del Sagittario anticipando un clima primaverile.

Moon meditation

Il Novilunio in Aquario è un buon momento per chiudere con le cattive abitudini: fumo, alimentazione errata, alcool e dipendenze varie, fosse anche la sedentarietà. La luna nuova aquariana spinge a rinnovarsi, a muoversi, ad ampliare gli orizzonti immergendosi nella natura.

Se il novilunio invece è ancora in Capricorno non ci resta che dedicarci alla progettazione e pianificazione del nuovo anno, anche economica, definendo gli steps e le conquiste che vogliamo ottenere.

Il Plenilunio in Leone invece è un ottimo momento per pensare in grande: siamo all’inizio di un nuovo anno e abbiamo tutto da costruire, celebriamo i nostri sogni di conquista più spinti senza porci troppi limiti confidando nella nostra forza e nel nostro coraggio.

Se vuoi conoscere meglio questa luna, meditare e celebrarla insieme a me anche online, unisciti al gruppo del Moon Mindfulness.

Buone lune

© 2007 – 2021 Micaela Balìce
Qualsiasi riproduzione, senza esplicito consenso dell’autrice è vietata.

NB: il lunario di Strie è stato creato sul nord Italia – Piemonte facendo riferimento ai transiti della Luna nei segni in senso astrologico e non astronomico.

Approfondimenti: Agri lunario del Ghiaccio – Fasi Lunari – Luna negli elementi – Luna nei segni zodiacali – Luna del Ghiaccio Il Calderone Magico

Riferimenti bibliografici
M. BALICE, “Il calendario rituale contadino”, tesi di laurea
J. BONNET, “La terra delle donne e le sue magie”, Red Ed., Como, 1991
G. VINCENZI, Calendario Lunare, La Casa Verde Edizioni, Anno II n. 2, febbraio 1986
D. SCOTT, I giardini incantati, Venexia, 2006
J. PAUNGGER – T. POPPE, Servirsi della luna, Tea Pratica, Milano, 1994
L. POMINI, “Erboristeria Italiana”, Vitalità Ed., Torino, 2000
AA. VV. – “L’Orto – autosufficienza in casa”, Mulino Don Chisciotte, 2006
J. SEYMOUR – “Per una vita migliore ovvero il libro dell’autosufficienza”, Mondadori Ed., Milano, 1976

Immagine: intestazione Aaron Burden, Unsplash. Le altre royalty free dal web

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...